A scuola e nel tempo libero


Descrizione

I bambini e i ragazzi con autismo a volte presentano difficoltà nella generalizzazione di quanto appreso in alcuni setting come quello clinico, in cui vengono portati avanti insegnamenti specifici spesso in contesti strutturati.
Per quel che concerne l’acquisizione delle competenze sociali, necessarie per la costruzione di rapporti e relazioni amicali, ci troviamo di fronte a ragazzi che presentano difficoltà nella regolazione della comunicazione all’interno delle relazioni interpersonali, difficoltà ad esprimere verbalmente il proprio stato emotivo, difficoltà nella comprensione delle dinamiche sociali.
È proprio a causa di queste difficoltà, di cui solo alcuni ragazzi con autismo ne sono consapevoli, frequentemente si rinuncia a stare con gli altri e si investe tanto su interessi che si coltivano in solitudine.

Finalità

La finalità del progetto è quella di promuovere la generalizzazione delle competenze sociali nel contesto di vita dei ragazzi con autismo, in particolare nella scuola. Spesso infatti i nostri ragazzi necessitano della mediazione di una figura esperta che li aiuti a sperimentare le competenze apprese in ambito terapeutico, in contesto naturale. Tuttavia, affinché l’intervento possa essere efficace è necessario intervenire anche sui compagni e sugli insegnanti perché diventino facilitatori dell’inserimento dei ragazzi con difficoltà. Altra finalità è quella di creare delle opportunità di incontri settimanali con coetanei di sviluppo tipico, che fungeranno da tutor, durante il tempo libero. I tutor sono bravi ragazzi che accolgono la proposta di trascorrere alcune ore del loro tempo libero con coetanei che presentano difficoltà relazionali.
Sarà loro compito mantenere con essi un contatto telefonico quotidiano rivolgendo un’attenzione particolare a quelli che possono essere fattori di rischio: prese in giro pesanti, atti di bullismo ecc., che purtroppo si presentano molto frequentemente. Avranno anche l’impegno di partecipare ad incontri formativi con cadenza mensile.

Obiettivi specifici

Gli obiettivi specifici che il progetto si pone sono i seguenti:

  • condivisione degli obiettivi con insegnanti e operatori;
  • formazione insegnanti e ragazzi/tutor;
  • lavoro di gruppo con i compagni in contesto scolastico;
  • occasioni di incontro nel tempo libero fra ragazzi con autismo e compagni/tutor;
  • monitoraggio e verifica.

Beneficiari

I beneficiari del progetto sono ragazzi frequentanti la scuola secondaria superiore con Disturbo dello Spettro Autistico che dimostrano difficoltà nella generalizzazione delle competenze, specie in ambito scolastico, extrascolastico e familiare.

Sostienici

Progetti

  • Sei Uno di Noi

    La finalità del progetto è quella di promuovere la generalizzazione delle competenze sociali nel...

  • Continuità scolastica

    La continuità educativa e didattica investe l’intero sistema formativo di base e sottolinea il...

  • Stare bene a scuola

    La finalità del progetto è quella di promuovere la generalizzazione delle competenze sociali nel...

  • Formazione continua a scuola

    Il presente progetto, consistente in un percorso formativo, ha la finalità di fornire agli...

  • Summer School

    La principale finalità del progetto è quella di offrire ai bambini e ragazzi opportunità di...

Formazione

Con lo scopo di offrirti una sempre migliore esperienza di navigazione, questo sito usa i cookies 'tecnici' e di 'terze parti'. Clicca 'Accetto i cookies' per chiudere questo banner e accettare i cookies. Per sapere come disattivarli dal browser e avere più informazioni clicca 'Informativa'. Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.