Progetto Sei Uno di Noi
Lo scorso mese di settembre è stato presentato presso lo Sporting Milano 26 il secondo progetto integralmente finanziato dall'Associazione I bambini delle Fate.
Si tratta di una realtà senza scopo di lucro che finanzia progetti sociali rivolti a bambini e ragazzi con autismo e disabilità.
I progetti realizzano interventi riabilitativi e di inclusione sociale che migliorano la vita di chi è affetto da autismo e disabilità e assicurano sollievo alle famiglie.
L’ente realizzatore è la Cooperativa Sociale Insieme per Crescere. Il progetto vede la partecipazione, oltre che dei ragazzi con diagnosi di Disturbo dello Spettro Autistico, che costituiscono i principali beneficiari del progetto, anche dei pari a sviluppo tipico, di genitori e insegnanti, sia curricolari che di sostegno.

I beneficiari di tale progetto sono dieci ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico che già godono di un intervento cognitivo-comportamentale in ambito clinico.
Si tratta di ragazzi in carico alla Cooperativa Insieme per Crescere che dimostrano difficoltà nella generalizzazione delle competenze apprese, specie in ambito scolastico, extrascolastico e familiare.

L’intervento nasce dalla consapevolezza che le competenze sociali sono necessarie per la costruzione dei rapporti e delle relazioni amicali. Tuttavia i ragazzi nello spettro autistico spesso presentano difficoltà nella gestione delle relazioni interpersonali, nell’esprimere verbalmente il proprio stato emotivo e nella comprensione delle dinamiche sociali. Inoltre gli anni delle scuole superiori sono quelli più critici in quanto si presentano le occasioni per uscire con i pari, per costruire le prime vere amicizie, ma non si sa come fare e sono rare le occasioni per imparare.

Il progetto è articolato in più fasi, si parte dalla presentazione dei casi specifici al Collegio dei Docenti del ragazzo beneficiario, in cui verranno condivisi gli obiettivi; seguirà la formazione con cinque appuntamenti di tre ore ciascuno rivolto a insegnanti curricolari e di sostegno dei ragazzi coinvolti, nonché a tutte le figure professionali che a vario titolo ruotano attorno al soggetto; è previsto un intenso lavoro di gruppo all'interno delle classi, in cui verranno strutturati dei veri e propri laboratori di empatia, comunicazione funzionale e inclusione; altro elemento cardine del progetto è senza dubbio il tempo libero che i ragazzi trascorreranno con alcuni coetanei che fungeranno da tutor.
Questa costituisce una fase critica all'interno del progetto in quanto rappresenta il momento e il luogo per eccellenza in cui sperimentare le abilità e competenze relazionali, sociali e comunicative apprese durante il lavoro di gruppo nelle classi. L’ultima fase prevede un lavoro di verifica degli obiettivi definiti nella prima fase del progetto. Il monitoraggio si effettuerà una volta al mese e sarà rivolto agli insegnanti, alla classe e ai tutor.

Il progetto è coordinato dalla dott.ssa Daniela Cadeddu e ne prenderanno parte, oltre ai professionisti che operano presso la Cooperativa Insieme per Crescere, esperti del settore di comprovata esperienza e formazione nel trattamento dei ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico.

Sostienici

Progetti

  • Sei Uno di Noi

    La finalità del progetto è quella di promuovere la generalizzazione delle competenze sociali nel...

  • Continuità scolastica

    La continuità educativa e didattica investe l’intero sistema formativo di base e sottolinea il...

  • Stare bene a scuola

    La finalità del progetto è quella di promuovere la generalizzazione delle competenze sociali nel...

  • Formazione continua a scuola

    Il presente progetto, consistente in un percorso formativo, ha la finalità di fornire agli...

  • Summer School

    La principale finalità del progetto è quella di offrire ai bambini e ragazzi opportunità di...

Formazione

Con lo scopo di offrirti una sempre migliore esperienza di navigazione, questo sito usa i cookies 'tecnici' e di 'terze parti'. Clicca 'Accetto i cookies' per chiudere questo banner e accettare i cookies. Per sapere come disattivarli dal browser e avere più informazioni clicca 'Informativa'. Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.